Monitoraggio Polveri - Triboelettrica e rivelatori di polvere

Vai ai contenuti

Menu principale:

Monitoraggio Polveri

Triboelettici

L’attenzione rivolta alla riduzione dell’inquinamento atmosferico da polveri, ha stimolato i progettisti della Tribotecna a sviluppare apparecchiature basate sul principio Triboelettrico.

Il sistema Fotoelettrico, alla base della nostra esperienza maturata in una importante azienda del settore depolverazione, è un principio di funzionamento valido, ma spesso fonte di problematiche d’installazione e manutenzione, quali:
        - difficoltà di allineamento tra Proiettore-Ricevitore con possibili variazioni dovute alla deformazione
          dei supporti in presenza di sbalzi termici.
        - segnali spuri in presenza di vibrazioni
        - necessità di drenare con aria secca e pulita i gruppi ottici.

L’installazione della sonda triboelettrica è semplice e costituita da un solo elemento.

Il sistema Triboelettrico necessita di dispositivo anticondensa solo in presenza di umidità condensante, mentre non necessita di alcuna manutenzione su processi secchi.

Recenti applicazioni hanno esteso l’utilizzo del nostro sistema Triboelettrico anche in presenza di nebbie oleose e senza necessità di pulizia

Il principio di funzionamento del sistema Triboelettrico è basato sull’energia prodotta dall’impatto del particolato, sull’elettrodo della sonda e dal campo elettrico trasmesso dalle particelle adiacenti.
L’intensità delle cariche elettriche è proporzionale alla velocità dell’impatto e dalle caratteristiche fisiche della polvere.
 
-  DIAGNOSI FILTRI
    Apparecchiature per rilevare il passaggio  da filtro sano a guasto

-  MONITORAGGIO IMPIANTI
   Visualizzazione e registrazione in continuo dei valori della concentrazione e del flusso di massa

-  MONITORAGGIO   AMBIENTALE
   Controllo in tempo reale della concentrazione istantanea negli ambienti di lavoro e nell'ambiente esterno  


 
Torna ai contenuti | Torna al menu